KATSUTO

Il nuovo documentario su Notorious B.I.G. su Netflix dal 1 marzo - katsuto.it

Il nuovo documentario su Notorious B.I.G. su Netflix dal 1 marzo

Dal 1 marzo 2021 sarà disponibile su Netflix, il famoso servizio di streaming in abbonamento, il nuovo documentario su Notorious B.I.G. dal titolo “Biggie: I Got a Story to Tell“.

Christopher George Latore Wallace, in arte Notorious B.I.G., nato a New York il 21 maggio 1972 e assassinato a Los Angeles il 9 marzo 1997, è considerato uno dei migliori rapper della storia. Cresciuto nel Brooklyn, Biggie, inizia a spacciare droga già da ragazzino. Nell’adolescenza si avvicina al mondo dell’hip-hop rappando in strada fino a quando conosce Sean John Comb (aka Puff Daddy). Quest’ultimo lo mette sotto contratto e, nel 1994, pubblica il suo primo album da titolo “Ready to Die“.

Nel 1997, a 15 giorni di distanza dal suo assassinio per motivi legati alla faida East Coast/West Coast, esce il suo secondo album solista dal titolo “Life After Death“.

Il documentario dal titolo “Biggie: I Got a Story to Tell” è molto interessante perché non indaga sulla sua morte, ma racconta invece la vita del rapper, dagli esordi fino alla consacrazione come “Re dell’hip-hop”. Il film, ricco di filmati inediti prima dei concerti e durante la creazione delle sue famose canzoni, è inoltre accompagnato da interviste intime dei suoi amici, di sua madre Voletta Wallace e P. Daddy.

Di seguito il trailer:

Il primo marzo sintonizzatevi su Netflix, per rivivere la storia di un grande artista a 24 anni di distanza dalla sua morte.

Leggi anche:

“Articolo 31 ancora domina il party” con Così Com’è

Antonio Dikele Distefano arriva su Netflix con “Zero”

Daft Punk: dopo 28 anni il duo francese arriva all’epilogo