KATSUTO

OnlyFans vieta i contenuti sessualmente espliciti

OnlyFans vieta i contenuti sessualmente espliciti

Il famoso servizio di abbonamento, OnlyFans, vieta di creare contenuti sessualmente espliciti sulla sua piattaforma a partire dal prossimo ottobre.

OnlyFans, per chi non lo sapesse, è un sito web nato nel 2016 con sede a Londra che offre un servizio di intrattenimento tramite abbonamento. I creatori di contenuti possono guadagnare denaro dagli utenti che si iscrivono tramite, appunto, abbonamento mensile. OnlyFans è diventato subito molto popolare nel settore dell’intrattenimento per adulti, ma ospita anche altri tipi di contenuti come musica, cucina e fitness.

Proprio l’associazione con l’intrattenimento per adulti ha portato l’azienda londinese a decidere di vietare i contenuti sessualmente espliciti a partire dal prossimo ottobre. Questo cambio di direzione è stato quasi obbligatorio visto la crescente pressione da parte dei partner bancari e dei fornitori di servizi di pagamento. A questo si aggiunge anche la volontà di voler diventare più appetibili agli occhi di nuovi investitori. OnlyFans ha inoltre specificato che i creatori di contenuti potranno comunque pubblicare immagini di nudo purché siano coerenti con la loro politica d’utilizzo.

L’azienda ha inoltre dichiarato che nei prossimi giorni ci saranno nuovi aggiornamenti, ma intanto molti creatori di contenuti sessualmente espliciti si stanno già guardando intorno in cerca di nuove piattaforme dove spostarsi.

Leggi anche:

Pornhub lancia “Classic Nudes” un’audioguida sui nudi artistici

La Galleria degli Uffizi e il Louvre contro Pornhub

La mostra a Genova “Milo Manara. Un viaggio nel desiderio”

Seguici su

Instagram | Facebook | Pinterest | Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.