KATSUTO

QUALI SONO LE 7 MERAVIGLIE NATURALI DEL MONDO

Quali sono le 7 meraviglie naturali del mondo?

La stessa società svizzera che nel 2007 ha reso pubblica la lista delle 7 meraviglie del mondo moderno, nel 2011 ha annunciato le 7 meraviglie naturali del mondo.

La differenza tra le 7 meraviglie del mondo antico o moderno e le 7 meraviglie naturali del mondo è che le prime sono opere architettoniche costruite dall’uomo, mentre le seconde sono “opere” create dalla natura.

Con lo stesso sistema di votazione del 2007, l’11 novembre 2011 (11/11/11), sono state rese note le 7 meraviglie naturali del mondo, scelte fra 500 milioni di voti. Le “vincitrici” sono: Amazzonia, baia di Ha Long, cascate dell’Iguazù, isola di Jeju, parco nazionale di Komodo, parco nazionale del fiume sotterraneo di Puerto Princesa, Table Mountain. Tutte e 7 le vincitrici si trovano tra Asia, Africa e America. Nessuna delle selezionate si trova in Europa o Oceania.


1. Amazzonia

L’Amazzonia, nota anche come il Polmone verde del mondo, si estende per una superficie di quasi 7 milioni di km². È la seconda foresta più grande dopo la taiga russo-siberiana e ospita il maggior numero di specie di flora e fauna. La maggior parte della della superficie si trova in Brasile mentre la restante parte è divisa fra Perù, Colombia, Venezuela, Ecuador, Bolivia, Guyana, Suriname e Guyana francese.

AMAZZONIA - 7 MERAVIGLIE NATURALI DEL MONDO

2. Baia di Ha Long

La baia di Ha Long è un’insenatura situata nel golfo del Tonchino, in Vietnam. Fa parte della provincia di Quang Ninh e comprende circa 2.000 isolette. Una leggenda narra che molti anni fa, mentre i vietnamiti stavano combattendo gli invasori cinesi, gli dei mandarono una famiglia di dragoni per aiutarli. Questi dragoni iniziarono a sputare gioielli che si trasformarono nelle isole e isolotti che popolano la baia, unendoli poi per formare una muraglia contro gli invasori. Gli abitanti salvarono quindi la propria terra e la trasformarono in quello che oggi è conosciuto come Vietnam.

BAIA DI HA LONG - 7 MERAVIGLIE NATURALI DEL MONDO
LE ROCCE BACIANTI - BAIA DI HA LONG

3. Cascate dell’Iguazù

Le cascate dell’Iguazú sono le più grandi al mondo con una larghezza di 7.65 km. Generate dal fiume Iguazú segnano il confine tra Brazile e Argentina. Una leggenda dice che un dio pretendeva di sposare una bellissima ragazza chiamata Naipù, che però scappò con il suo amante mortale Caroba in canoa. Arrabbiato, il dio modificò il fiume creando le cascate, nelle quali Naipù cadde trasformandosi in roccia, mentre Caroba si trasformò in albero. Si narra che da questa posizione i due amanti continuino ad osservarsi.

Cascate dell'Iguazù - 7 MERAVIGLIE NATURALI DEL MONDO

4. Isola di Jeju

L’isola di Jeju è un’isola vulcanica situata nella Corea del Sud. Sull’isola sono presenti circa 360 piccoli vulcani e numerosi tunnel di lava. L’isola di Jeju ospita inoltre la montagna più alta della Corea del Sud, l’Hallasan, con un’altezza di 1950 metri.

ISOLA DI JEJU - 7 MERAVIGLIE NATURALI DEL MONDO

5. Parco nazionale di Komodo

Il parco nazionale di Komodo è un’area naturale protetta indonesiana che include le tre isole di Komodo, Rinca e Padar, oltre ad altre isole minori, e copre un’area totale di 1817 km². Il parco nazionale è stato creato il 6 marzo 1980 al fine di proteggere il varano di Komodo e successivamente anche altre specie, tra cui alcune marine.

PARCO NAZIONALE DI KOMODO -

6. Parco nazionale del fiume sotterraneo di Puerto Princesa

Il parco nazionale del fiume sotterraneo di Puerto Princesa è un’area protetta delle Filippine situato a circa 80 chilometri a nord della città di Puerto Princesa, Palawan. Il parco nazionale si trova nella catena montuosa di Saint Paul, sulla costa occidentale dell’isola. Confina con la baia di St. Paul a nord e il fiume Babuyan a est. Il governo della città di Puerto Princesa gestisce il Parco Nazionale dal 1992.

FIUME SOTTERRANEO DI PUERTO PRINCESA - 7 MERAVIGLIE NATURALI DEL MONDO

7. Table Mountain

Table Mountain, la montagna della tavola, è un rilievo di 1086 metri situato in Sudafrica e che sovrasta Città del Capo. La cima piatta della montagna è spesso coperta da nuvole orografiche, che si formano quando un vento di sud-est si dirige sui pendii della montagna nell’aria più fredda, dove l’umidità si condensa per formare la cosiddetta “tovaglia” di nuvola. La leggenda attribuisce questo fenomeno a una gara di fumo tra il Diavolo e un pirata locale chiamato Van Hunks. Quando si vede la tovaglia, la gara è in corso.

TABLE MOUNTAIN - 7 MERAVIGLIE NATURALI DEL MONDO

Leggi anche:

Quali sono le 7 meraviglie del mondo moderno?

Quali sono le 7 meraviglie del mondo antico?

Una nuova statua del Cristo Redentore in Brasile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.